Come essere invisibili su Telegram

Telegram è un applicazione che sta riscuotendo un enorme successo. Il suo successo è dovuto soprattutto al fatto che è semplice da usare, sicura e tutela efficacemente la privacy dei suoi utenti. In questo articolo ti aiuterò a tenere lontano gli scocciatori e, in particolare, ti mostrerò come essere invisibili su Telegram.

In pratica, ti spiegherò cosa devi fare per impedire ad altri di sapere quando sei online e come non mostrare la data e l’ora dell’ultimo accesso.

Innanzitutto, prima di proseguire è doveroso fare una piccola premessa.

Puoi scegliere se nascondere l’ultimo accesso a tutti o solo ad alcune persone. Inoltre, se decidi di non condividere l’ultimo accesso, non potrai vedere l’ultimo accesso delle persone a cui lo hai nascosto.

In fine, devi sapere che non è possibile diventare completamente invisibili su Telegram. Infatti, chi ti ha tra i suoi contatti non vedrà la data e l’ora di accesso ma visualizzerà un valore approssimato.

In pratica, in base a quanto tempo è trascorso dall’ultimo accesso, Telegram mostrerà uno di questi quattro valori approssimativi:

  • Ultimo accesso di recente — se non ti colleghi per un periodo che va da 1 secondo a 2-3 giorni.
  • Ultimo accesso entro una settimana — se non accedi da 2-3 a sette giorni.
  • Ultimo accesso entro un mese — se il tuo ultimo accesso è compreso tra 6-7 giorni e un mese.
  • Ultimo accesso molto tempo fa — se è passato più di un mese dall’ultimo accesso( questa dicitura viene mostrata anche agli utenti bloccati).

Lo scopo per cui l’applicazione mostra un valore approssimato è quello di scoraggiare gli stolker, ma allo stesso tempo permette di capire se la persona è raggiungibile.

Chi può vedermi in linea?

Se decidi di essere invisibile su Telegram nascondendo l’ultimo accesso, nasconderai anche il tuo stato online.

Infatti, le persone possono vederti in linea solo se condividi l’ultimo accesso con loro.

Tuttavia, poiché a volte è ovvio che tu sia online, ci sono alcune eccezioni.

Infatti, indipendentemente da come hai impostato la visibilità dell’ultimo accesso, le persone ti vedranno online per un breve periodo (~30 secondi) se effettui le seguenti operazioni:

  • invii un messaggio a loro o ad un gruppo in cui entrambi siete membri;
  • leggi un messaggio ricevuto in una chat individuale;
  • se scrivi un messaggio a qualcuno o in gruppo in cui siete entrambi membri, sul tuo stato al posto di “online” vedrà “sta scrivendo…”

Se decidi di non mostrare il tuo ultimo accesso e non fai nessuna di questa operazione, non sarà mostrato lo stato online.

Ora che abbiamo le idee più chiare su come funziona l’ultimo accesso e lo stato online, vediamo come essere invisibili su Telegram.

Come essere invisibili su Telegram da smartphone e tablet

Innanzitutto, devi sapere che se nascondi il tuo ultimo accesso da smartphone, resterà nascosto anche se accedi da PC o tablet. Naturalmente vale anche il contrario, se decidi di essere invisibile da PC o da tablet lo sarai anche sullo smartphone.

Per renderti invisibile su Telegram dal client mobile, avvia l’App. Accedi al menu facendo Tap sulle tre linee orizzontali in alto a sinistra e dal sottomenu Impostazioni fai tap sulla voce Privacy e sicurezza. Tocca la voce Ultimo accesso e in linea per impostarne la visibilità.

Privacy e Sicurezza Telegram

A questo punto puoi scegliere chi può vedere il tuo ultimo accesso: Tutti, I tuoi contatti o Nessuno.

Indipendentemente dalla tua scelta, puoi aggiungere eccezioni.

In pratica, se scegli di renderlo visibile a Tutti, chiunque, anche chi non è tra i tuoi contatti, vedrà il tuo ultimo accesso e saprà quando sei online. Quindi, facendo Tap su Non condividere con puoi aggiungere alcune eccezioni e selezionare, tra i tuoi contatti in rubrica, a chi nascondere queste informazioni.

Mentre, se vuoi mostrare l’ultimo accesso e il tuo stato ad un numero ristretto di amici, seleziona la voce Nessuno e aggiungi, tra le eccezioni, i contatti con cui vuoi sia condiviso pigiando su Condividi con.

Infine, selezionando la voce I miei contatti, tra le eccezioni potrai scegliere sia a con chi condividere che a chi nascondere stato in linea e ultimo accesso.

 

Nascondere ultimo accesso

Rendersi invisibili su Telegram da computer

Come ti ho detto, se ti rendi invisibile da smartphone lo sarai anche sul computer e viceversa.

Ma, se come me, usi spesso Telegram dal PC, sicuramente sarai curioso di sapere come modificare la visibilità dello stato in linea e dell’ultimo accesso da Telegram Desktop.

Quindi, senza perdere altro tempo, mettiamoci subito all’opera e segui i seguenti passaggi:

  1. avvia Telegram Desktop;
  2. accedi al menu cliccando sulle tre linee orizzontali in alto a sinistra;
  3. clicca su Impostazioni e poi su Privacy e sicurezza;
  4. clicca sulla voce Ultimo accesso e in linea;

Ora, puoi scegliere se mostrare l’ultimo accesso a Tutti, ai tuoi contatti o a Nessuno.

Come ti ho spiegato poco fa, mostrandoti come rendersi invisibile su Telegram da smartphone o tablet, indipendentemente dalla tua scelta, puoi aggiungere delle eccezione.

Aggiungendo le eccezioni, potrai essere invisibile su Telegram solo ad alcune persone.

In pratica, ricapitolando quanto già detto, se scegli Tutti, chiunque, anche chi non è tra i tuoi contatti, vedrà il tuo ultimo accesso e saprà quando sei online. Quindi, cliccando su Non condividere con puoi aggiungere alcune eccezioni e selezionare, tra i tuoi contatti in rubrica, a chi non mostrare queste informazioni.

Mentre, se selezioni la voce Nessuno, puoi aggiungere, tra le eccezioni, i contatti con cui vuoi sia condiviso stato e ultimo accesso cliccando su Condividi con.

Infine, selezionando la voce I miei contatti, puoi scegliere a chi non far sapere i tuoi accessi aggiungendo delle eccezioni.

Conclusioni

In questo articolo abbiamo visto come essere invisibili su Telegram, in modo particolare  come nascondere l’ultimo accesso e lo stato in linea. Ma, un modo più efficace per non far sapere a qualcuno in particolare di usare Telegram è quello di bloccarlo. Anche se, arrivare a bloccare una persona non sempre è una scelta piacevole.

Come ho detto più volte, in altri articoli, per chi è molto attento alla tutela della propria privacy, tra le diverse applicazioni di messaggistica, Telegram è sicuramente da preferire.

Qualora fossi interessato a scoprire tutto ciò che puoi nascondere su Telegram, puoi leggere:

Continua a seguirce e iscriviti alla nostra pagina Facebook così potrai seguirci anche sui social e non rischierai di perdere ogni aggiornamento.

Articoli correlati


Rocco Vincy

Analista/Programmatore, web developer e blogger, mi occupo di sicurezza informatica e delle comunicazioni. Co-fondatore del sito/blog "BlogAmico" Telegram: @RoccoVincy

Rocco Vincy ha 229 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Rocco Vincy

Rocco Vincy