Come spiare Whatsapp

Con gli strumenti giusti puoi spiare whatsapp e tutte le attività svolte sul telefono

Come Spiare Whatsapp

Ricevo spesso richieste da parte di genitori preoccupati che vorrebbero avere maggiori informazioni sulle frequentazioni dei propri figli. Naturalmente è facile intuire che la prima fonte da cui ottenere queste informazioni è proprio lo smartphone. Di conseguenza la richiesta che viene fatta è ovviamente come spiare whatsapp del proprio figlio.

Ma non esiste solo Whatsapp.

Con i telefoni si possono inviare email, accedere ad internet e usare programmi di messaggistica istantanea. In pratica i ragazzi hanno molte possibilità per comunicare fra di loro.

Troppe assenze a scuola, bullismo, compagnie pericolose, abuso di alcool o di droghe e una cattiva reputazione sono tutte conseguenze di un utilizzo sbagliato dei moderni mezzi di comunicazione, e al giorno d’oggi rappresentano la più grande preoccupazione per i genitori.

Tenere al sicuro i propri figli è fondamentale per qualsiasi genitore.

Quindi non c’è da stupirsi se i genitori sono preoccupati.

Spiare Whatsapp del proprio figlio, o meglio monitorare il suo cellulare, a volte può diventare una necessità.

Non dimentichiamoci del fenomeno “Blue While” . Indipendentemente dal fatto che fosse reale o solo legenda, di sicuro il gioco usava i social media per adescare le sue vittime .

Conosci. Previeni. Proteggi.

Ogni genitore dovrebbe prendere delle decisioni responsabili, in base all’età dei propri figli, e salvaguardare la loro sicurezza.

Su internet si trovano diverse guide, più o meno fantasiose, su come spiare whatsapp usando in modo malizioso app gratuite o a pagamento che in realtà hanno un fine diverso da quello di spiare un cellulare.

Secondo il mio modesto parere, se si vuole fare seriamente qualsiasi cosa, bisogna procurarsi gli strumenti giusti e non improvvisare.

Esistono delle applicazioni che si chiamano software di controllo parentale per cellulare, che in realtà sono dei veri e propri software spia.

Con questi software spia è possibile spiare Whatsapp, Messenger, Facebook e altri social.

Esistono diversi software spia in commercio con più o meno le stesse funzioni.

In questo articolo ti illustrerò di alcune applicazioni spia che permettono di monitorare seriamente un cellulare.

I SOFTWARE CHE TI MOSTRERÒ, SONO STATI CONCEPITI ESCLUSIVAMENTE PER UN USO LEGALE.

L’installazione di un software di monitoraggio su un telefono cellulare o un altro dispositivo che non si ha il diritto a monitorare, rappresenta una violazione delle leggi nazionali. È sempre consigliabile consultare un avvocato per informarsi sulla legalità dell’utilizzo che si intende fare del Software, prima di scaricarlo, installarlo e utilizzarlo. L’autore dell’articolo e il sito BlogAmico non può essere ritenuto responsabile nel caso in cui decidi di monitorare un dispositivo per il quale non hai il diritto al monitoraggio.

Come spiare Whatsapp con software spia

Come ti ho detto in precedenza per monitorare seriamente un cellulare bisogna avere gli strumenti giusti. Vediamo insieme quali sono gli strumenti che il mercato ci offre.

Software spia I-Spy

I-Spy.it è un ottimo prodotto, completo, che ti permette di spiare whatsapp e tutte le attività sul cellulare in cui è installato, comprese conversazioni whatsapp, facebook e altro, senza spendere grosse cifre.

È tra le applicazione spia più diffuse in Italia.

Il software una volta installato e dopo l’attivazione funziona silenziosamente sul telefono controllato.

Registra le telefonate e raccoglie le informazioni che ti possono servire, come la posizione GPS, le chat di Whatsapp e Facebook, la cronologia di navigazione, le immagini, i video, le email, gli SMS e molto altro.

Dispone di circa 160 funzioni.

Il Pannello di Controllo è semplice da utilizzare.

Come Spiare Whatsapp

Un altro vantaggio da non trascurare è l’assistenza Clienti in italiano disponibile 24/7.

I-SPY è disponibile in due versioni  X-PROLIGHT. Quale delle due usare dipende dalle tue esigenze.

Funziona su Android, iPhone, BlackBarry e Symbian.

Se sei curioso di sapere come spiare whatsapp con I-SPY, ecco un esempio di conversazione Whatsapp registrata su I-Spy:

conversazione whatsapp

Un elenco completo delle potenzialità del software lo puoi trovare direttamente sul sito del produttore cliccando –>qui<–

Per concludere, come ti ho già detto, se vuoi fare le cose seriamente, devi avere gli strumenti giusti.

Perdi solo tempo se cerchi di affidarti ad applicazioni che solo apparentemente ti consentirebbero di spiare le conversazioni whatsapp.

Tieni presente che al giorno d’oggi tutto ha un costo, quindi se speri di ottenere qualcosa senza spendere un centesimo il mio consiglio è di lasciar perdere.

Articoli correlati

Avatar
Informazioni su Rocco Vincy 87 Articoli
Analista/Programmatore e blogger, si occupa di sicurezza informatica e delle comunicazioni. Co-fondatore del sito/blog "BlogAmico"