Email temporanea per Facebook

Nell’articolo di oggi, vedremo come usare un email temporanea per iscriversi a Facebook.

Come abbiamo già visto nell’articolo Come creare un’ email temporanea, le caselle di posta usa e getta sono molto comode per iscriversi a siti poco sicuri e per proteggersi dallo spam.

Ma, a volte potrebbero essere usate anche per iscriversi a siti famosi come Facebook, Instagram, Badoo ecc… Per esempio, potresti usarla per crearti un profilo falso su Facebook. Oppure, se hai già una relazione e cerchi evasione potresti usarla per iscriverti su siti di incontri. Naturalmente, trascuriamo le considerazioni di ordine morale.

Quindi, a prescindere dalle ragioni che ti potrebbero spingere a farlo, devi sapere che è possibile usare email usa e getta anche su questi siti. Ma, tieni presente che molte di queste email non vengono accettate. Io ho fatto alcune prove con Facebook, e qualcuna è stata accettata. Per cui ci sono buone possibilità di riuscire nell’intento.

Quale email temporanea usare per iscriversi a Facebook

Purtroppo, rispetto a tanti altri siti, Facebook fa molti controlli, proprio per limitare il più possibile la creazione di profili fake. Quindi, la nostra non sarà un impresa facile.

Inoltre, anche se dovessi riuscire a creare un falso profilo, se non lo usi con moderazione, il social network potrebbe bloccartelo.

Detto ciò, vediamo quale email temporanea che funziona con Facebook.

Il sito che offre caselle di posta usa e getta più diffuso è senza dubbio Guerrilla Mail. Come abbiamo già visto nell’articolo Email temporanea per inviare mail, è l’unico sito che ti permette anche di inviare mail. Ma, proprio perché il più famoso, e quindi conosciuto anche da Facebook, non puoi usare l’email messa a disposizione da Guerrilla Mail.

Ho fatto alcune prove, modificando sia dominio che nome utente e nessun indirizzo provato è stato accettato. Quindi, Guerrilla Mail è da escludere.

Naturalmente non mi sono arreso e ho fatto altre prove usando altri siti. E, devo dire, che con alcuni indirizzi email temporanei, che ti elenco tre un po’, sono riuscito ad effettuare l’iscrizione. Naturalmente, se alcune delle email temporanee che ti suggerisco non dovessero funzionare, ti consiglio di non scoraggiarti e di provarle tutte. Vedrai che quella che funziona la trovi.

Queste sono le email temporanee con le quali ho provato ad iscrivermi a Facebook:

Naturalmente, come ti ho già detto, qualcuna potrebbe non funzionare. Ti consiglio di provarle tutte, finché non trovi quella che funziona.

Purtroppo, un altro inconveniente che ho riscontrato in fase di iscrizione, è che ti potrebbe essere chiesto un numero di cellulare per completare l’iscrizione. In questo caso non c’è molto da fare. Anche se esistono siti che mettono a disposizione numeri di telefono virtuali che possono ricevere SMS. I numeri messi a disposizione sono limitati e sono già stati usati su altri account.

Di conseguenza, o acquisti un numero di cellulare virtuale o usi il tuo numero reale. Nel prossimo articolo vedremo come creare ed usare un numero di telefono virtuale online.

Conclusioni

Come ho detto più volte, la privacy su internet molto spesso non è tutelata. Per quanto l’Europa e altri Stati nel Mondo emanino leggi per cercare di tutelare i propri cittadini, il rischio c’è sempre. Di conseguenza, dovremmo essere non i primi ad adottare tutte quelle precauzioni finalizzate a tutelare la nostra riservatezza.

Sul sito ho affrontato diverse volte l’argomento privacy. Ho parlato dell’ Anonimato in rete e della Navigazione anonima tramite VPN.

Oggi abbiamo visto che esistono anche siti che ti permettono di usare email temporanee e anonime per iscriverti a siti e social network.

Io ti consiglio di fare un uso responsabile di internet e dei social network e di limitare il più possibile la divulgazione delle informazioni che riguardano la tua sfera privata. Naturalmente, se sei un Influencer, solo tu sai cosa rendere pubblico e cosa tutelare.

Continua a seguirci su Blogamico.it e seguici sulla nostra pagina Facebook. Mi raccomando, se vuoi farci qualche domanda non esitare a contattarci sui social o via email.

Articoli correlati


Rocco Vincy

Analista/Programmatore e blogger, si occupa di sicurezza informatica e delle comunicazioni. Co-fondatore del sito/blog "BlogAmico"

Rocco Vincy ha 172 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Rocco Vincy

Rocco Vincy