La costituzione

La Costituzione

La costituzione è la legge fondamentale di un paese, l’atto che delinea le sue caratteristiche essenziali, descrive i valori e i principi che ne sono alla base, stabilisce l’organizzazione politica su cui regge.

Le caratteristiche della Costituzione Italiana sono:

  1. scritta, non è infatti consuetudinaria come quella inglese;
  2. rigida, può essere modificata solo in seguito ad un procedimento parlamentare “aggravato” rispetto al procedimento di approvazione delle leggi ordinarie;
  3. votata, a differenza di quelle concesse dal re (es. lo Statuto Albertino), la Costituzione italiana fu votata dall’Assemblea Costituente eletta il 2 giugno 1946 dal popolo italiano, insieme al referendum istituzionale che scelse tra monarchia e repubblica, e entrò in vigore il 1° gennaio 1948;
  4. lunga, poiché non si occupa solo delle regole fondamentali di funzionamento dello Stato, ma contiene norme di principio e programmatiche.

Le leggi di revisione costituzionale e le leggi costituzionali.

L’art. 138 della Costituzione disciplina il procedimento di formazione di un peculiare tipo di leggi, denominate appunto leggi di revisione costituzionale e leggi costituzionali.

Per leggi di revisione costituzionale devono intendersi quelle leggi che incidono sul testo costituzionale, modificando, sostituendo o abrogando le disposizioni in esso contenute. Tuttavia non tutta la Costituzione può essere modificata, l’art. 139 impedisce che possa essere modificata la forma repubblicana (limite esplicito), inoltre si ritiene che non possa essere modificata la prima parte della Costituzione, relativa ai principi e ai diritti fondamentali (limite implicito).

Per altre leggi costituzionali si intendono:

  • tutte quelle leggi che sono espressamente definite come tali dalla Costituzione (es artt. 132 e 137);
  • tutte quelle leggi che si limitano soltanto a derogare una norma costituzionale, senza modificarla in via definitiva;
  • ogni altra legge che il Parlamento voglia approvare col procedimento aggravato previsto dall’art. 138.

 


Testi consigliati:

 

Analista/Programmatore e blogger, si occupa di sicurezza informatica e delle comunicazioni.
Ideatore e fondatore del sito/blog “BlogAmico”