Le migliori casse per PC gaming

Fammi indovinare, stai cercando di migliorare la tua postazione da gaming e desideri dotarla di un impianto audio da fare invidia? Oppure vuoi trovare una soluzione economica ma che allo stesso tempo ti assicuri una buona performance di gioco? In entrambi i casi, questo è l’articolo che fa per te. Nelle prossime righe scopriremo insieme quali sono le migliori casse per PC gaming e come sceglierle.

Se non vedi l’ora di godere delle massime prestazioni di gioco, allora non perdiamo altro tempo e cominciamo con i principali requisiti di cui devi tenere conto durante l’acquisto.

Come scegliere le migliori casse per PC gaming

Le caratteristiche tecniche da guardare nella scelta dei migliori altoparlanti per PC gaming non sono tantissime e per facilitarti la scelta affronteremo qui quelle fondamentali:

  • attive o passive: le prime vengono collegate direttamente alla sorgente (in questo caso il PC) e sono subito pronte per essere utilizzate, mentre le seconde necessitano di un amplificatore separato a cui essere collegate per poter funzionare.
  • wattaggio: maggiore è, più alto sarà il volume massimo raggiungibile.
  • frequenza di risposta: la scelta migliore che puoi fare è sceglierne una che presenti un ampio gap fra frequenza massima e minima di risposta, ovvero un range maggiore di frequenze riproducibili.
  • presenza di subwoofer: permette di avere una migliore qualità del suono, in termini di basse frequenze e immersività. Senza subwoofer vengono calibrate solo frequenze medie e alte.

Dopo aver valutato queste caratteristiche, dovrai per far fronte ad un altro requisito importante: il budget. Naturalmente, se è l’eccellenza ciò che cerchi, non potrai aspettarti ti trovarla con una disponibilità inferiore ai 50€. Diciamo che una corretta via di mezzo è fra i 100 e i 200 euro, ma vediamo più nel dettaglio le varie opzioni.

5 migliori casse per PC gaming

Per facilitarti la scelta ho deciso di elencarti una classifica delle 5 migliori casse per PC gaming divise per fascia di prezzo. Troverai altoparlanti dai più costosi ai più economici, con una suddivisione di un modello per fascia alta, due per fascia media e altri due per quella economica.

1) Magnat Multi Monitor 220

Le prime casse per PC gaming in classifica sono le Magnat Multi Monitor 220. Il modello in questo è attivo e consente una riproduzione del suono veritiera e di qualità, non solo per il gioco ma anche per chi desidera riprodurre dischi in vinile o contenuti in streaming. L’amplificatore integrato dispone di 2 x 40 Watt RMS di potenza e sei opzioni di collegamento: Bluetooth, RCA, Aux-in, Optical, Coassial-in e out (per subwoofer aggiuntivo).

Inoltre, all’interno della confezione ti verrà fornito un telecomando in modo da non doversi abbassare ogni volta per accendere l’interruttore. La profondità dei bassi è leggermente smussata in modo da consentire ottime prestazioni per gaming. L’intervallo di frequenze è ottimo e va da 35 a 40.000 Hz, con una frequenza di crossover di 3.200 Hz.

Sempre in termini di prestazioni di gioco, l’impianto è dotato di una Porta Airflex che grazie ad una apertura arrotondata riduce il flusso del rumore.

 

2) Logitech Z623 THX

In seconda posizione, rientrante nella fascia media troviamo le casse per PC gaming Logitech Z623 THX, dotate di un suono intenso e di un subwoofer da 130 watt. La potenza di picco dell’impianto è di 400 watt.

A livello di connettività è possibile collegare fino a 3 dispositivi contemporaneamente tramite gli appositi jack 3,5 mm e connettori RCA. Inoltre, tramite i controlli integrati avrai numerose opzioni di personalizzazione del suono.

Se oltre che per la tua postazione da gaming, stai cercando un impianto da utilizzare anche per ascoltare musica, con bassi ottimizzati ed un buon rapporto qualità prezzo, Logitech Z623 THZ è la scelta adatta a te.

3) Trust Tytan Gaming GXT 658 

Tra i modelli più venduti su Amazon, nonchè terze classificate troviamo le casse Trust Tytan Gaming GTX 658, con subwoofer integrato in legno, illuminato da un LED blu, con una potenza di uscita di 180 watt. La potenza totale RMS è di 90 watt, mentre la frequenza di risposta va da 20 a 20.000 Hz.

Assieme all’impianto ti verrà fornito un telecomando wireless per controllare il volume, la sorgente e i bassi. Grazie all’entrata AUX potrai collegarlo non solo al PC, ma anche con le console di gioco, tra cui Wii, Playstation 3 e Xbox 360 (anche se, per queste ultime usufruirai soltanto del suono stereo).

Il sistema surround 5.1 fornisce, inoltre, una funzione davvero innovativa, ovvero la gestione intelligente dell’energia, che metterà l’impianto in stand-by automaticamente in caso di mancato utilizzo.

4) Logitech Z333 2.1

Passiamo ora ad uno dei modelli più economici che però non rinunciano alla qualità del suono: le casse per PC gaming Logitech Z333 2.1. L’impianto surround 2.1 è dotato di subwoofer con potenza di picco 80 watt e 40 watt RMS. Tramite l’unita di controllo cablata potrai controllare il volume dei bassi e avrai inoltre un entrata jack 3.5 mm per collegare le cuffie e ascoltare la musica.

Il suono è realistico e ben bilanciato, con bassi ottimizzati grazie al subwoofer a irradiazione diretta.

A livello di compatibilità, potrai collegarlo con qualsiasi apparecchio dotato di jack o ingresso RCA, fino a un massimo di 2 dispositivi.

5) Trust Gaming GXT 608

Come ultima opzione per arricchire la tua postazione da gaming, troviamo le casse Trust Gaming GXT 608, che tuttavia non dispongono di un impianto subwoofer integrato. La potenza di picco è di 36 watt, mentre quella totale RMS è di 18 watt.

Nella parte anteriore dell’altoparlante troverai delle rotelle per controllare il volume e il livello dei bassi. A renderle adatte al gaming è anche la presenza di LED rossi a luce pulsante (sincronizzati a ritmo di musica) e attivabili a seconda delle esigenze.

Questa è sicuramente l’alternativa ideale per chi desidera un buon impianto audio per PC gaming ma non ha a disposizione un grosso budget e tanto spazio. Oltre alla normale connessione per PC è disponibile un ulteriore entrata per smartphone o tablet.

Conclusioni sulle migliori casse per PC gaming

Eccoci arrivati alla fine di questa guida all’acquisto sulle migliori casse per PC gaming. Sappi che nel caso tu voglia risparmiare, potrai sempre rinunciare ad un impianto subwoofer e investire in delle buone cuffie. A questo proposito potrebbero interessarti:

Continua a seguirci e iscriviti alla Pagina Facebook di Blogamico per non perdere i prossimi articoli.

Ultimo aggiornamento 2021-09-30 -  Immagini originali da Amazon Product

Articoli correlati