Le migliori cuffie da gaming

Sei un appassionato di videogiochi e non vedi l’ora di completare gli acquisti per costruire la tua postazione da gaming? Perfetto, sei capitato nel posto giusto! In questo articolo parleremo di quali sono migliori cuffie da gaming da acquistare nel 2020.

La domanda che molti gamer alle prime armi si pongono è per quale motivo dovrebbero acquistare delle cuffie. In questo caso, sappi che se vuoi fare una postazione da gaming che si rispetti hai due possibilità: acquistare delle casse per PC da gaming, oppure dotarti di delle cuffie. Se hai un budget più ampio, la cosa migliore che puoi fare è sicuramente provvedere ad entrambe le soluzioni. Se invece, preferisci risparmiare e spendere soldi per migliorare il tuo PC da gaming o per altri accessori con lo scopo di abbellimento, allora le cuffie sono la soluzione più economica.

Vediamo innanzitutto quali sono i requisiti per scegliere quali cuffie da gaming acquistare.

Requisiti per la scelta delle cuffie da gaming

La prima cosa da guardare nelle tue future cuffie è sicuramente la compatibilità con il tuo pc da gaming. Passato questo primo step, dovrai poi concentrarti sulla connettività ovvero se dispone di collegamento Wireless oppure tramite cavo. Una piccola nota a riguardo è che ormai sempre più cuffie sono vendute sul mercato della prima tipologia. Tuttavia, anche se il cavo risulta più scomodo in termini di movimento, è certamente una soluzione più sicura perché non si rischiano perdite di segnale o peggioramento della qualità in caso di batteria scarica. Di conseguenza, se opterai per delle cuffie wireless, ti consiglio di controllare che abbiano anche un’entrata per connetterle tramite cavo, in modo da avere sempre un piano di riserva!

La terza caratteristica da valutare per la scelta delle tue cuffie da gaming è naturalmente la presenza di un microfono, utile per chi gioca con la funzione multi-giocatore e desidera comunicare con gli altri utenti. Tuttavia, di questo punto non ti dovrai preoccupare perché ho scelto per te 5 modelli fra le migliori cuffie da gaming, tutti dotati di microfono.

Passiamo ora ad un altro dei parametri fondamentali, ovvero la qualità audio. Innanzitutto occorre sottolineare che la resa è ottimizzata dai materiali di costruzione, in secondo luogo le funzioni che incidono sulle resa del suono sono la presenza: di una scheda audio integrata (collegamento al PC tramite cavo USB o Wireless, non tramite jack) e del sistema Dolby Surround (integrazioni di più altoparlanti nei padiglioni auricolari per rendere il suono più pieno e realistico).

Oltre a questi 4 requisiti essenziali, esistono poi altre funzioni accessorie come: cancellazione del rumore, indicatore LED, controlli tramite pulsanti e volume massimo.

Le 5 migliori cuffie da gaming

Ora, senza perdere altro tempo, passiamo alla classifica delle 5 migliori cuffie da gaming, ordinate dalla più costosa e prestante a quella più economica, ma comunque di ottimo livello, per chi ha un budget limitato ma desidera comunque un prodotto di qualità.

1. SteelSeries Arctis Pro Wireless

Le cuffie SteelSeries Arctis Pro sono sicuramente fra le migliori attualmente in commercio. Nonostante il sistema di connessione predefinito sia Dual Wireless, sotto al padiglione auricolare troverai anche l’entrata per cavo jack 3.5 mm. La compatibilità è verificata con PC, Mac, Playstation e Mobile (tramite Bluetooth).

Grazie agli speaker ad alta risoluzione la gamma di frequenze va da 10 a 40.000 Hz. I materiali di costruzioni sono lega di alluminio, acciaio lucido e tessuto elastico (archetto), che oltre a conferire al modello un buon colpo d’occhio garantiscono resistenza e affidabilità.

Nella confezione ti verranno fornite due batterie intercambiabili che ricaricate al massimo ti offriranno un totale di 20 ore di autonomia di gioco (1o per ogni batteria).

Il microfono bidirezionale, inoltre, ti garantirà una qualità vocale nitida con tanto di cancellazione del rumore esterno. Riguardo, invece, alla sensibilità delle cuffie da gaming (volume massimo possibile) è di 102 dB. A sommarsi, troverai un sistema Dolby Surround in versione 7.1.

2. Razer Nari Ultimate Wireless

Come seconda opzione, scendendo di prezzo di un centinaio di euro, troviamo le cuffie da gaming targate Razer Nari Ultimate Wireless. Anche in questo caso come avrai già potuto intuire dal titolo la connessione via cavo non è il metodo principale per collegare l’apparecchio al PC. Tuttavia, sempre sotto al padiglione auricolare troverai l’entrata per cavo jack da 3,5 mm.

Grazie alla tecnologia Hypersense potrai percepire il suono in maniera davvero realistica e limpida, sostenuto da Dolby Surround 7.1 e cuscinetti auricolari con infusione di gel refrigerante. L’isolamento acustico durante il gioco è garantito!

Le cuffie da gaming Razer garantiscono un audio efficiente e senza interruzioni a 2.4 Ghz fino a 12 metri di distanza. Riguardo alla batteria (compresa nella confezione), ha un ottima autonomia (24 ore) accompagnata da una capacità di 500 mAh.

Tra le funzionalità aggiuntive troverai il Bilanciamento gioco/chat, utile per far sì che l’audio del gioco non sia mai più forte e invadente rispetto a quello della chat multi-giocatore.

Le cuffie sono compatibili anche in questo caso con PC, Mac e Playstation.

3. HyperX HX-HSCRS-GM Revolver S

Scendendo la classifica delle migliori cuffie da gaming, passiamo ora ad un’alternativa più economica appena sopra ai 100 euro: le HyperX Revolver S. Compatibili con PC, Mac, PS4, PS4 Pro, Xbox e smartphone, con un sistema Dolby Surround 7.1, sono adatte sia per giocare che per performance in studio, visto l’incredibile audio tridimensionale.

In questo caso abbiamo la funzione di cancellazione del rumore esterno per una perfetta qualità di gioco, certificata da TeamSpea e Discord. Rispetto ai precedenti modelli che avevano un peso di circa 500 grammi, le HyperX pesano soltanto 360 g.

Grazie all’equalizzatore Bast Boost, l’audio verrà regolato in base alla tipologia di gioco che sceglierete. La batteria agli ioni di litio, invece, ha una durata di circa 30 ore.

4. RUNMUS 

Eccoci ora al penultimo modello nella classifica delle migliori cuffie da gaming, finalmente sotto ai 100 euro. Le Runmus sono compatibili con PC, Mac, PS4, Xbox One, Nintendo Switch e PS3. La connessione avviene, come per il modello precedente, tramite cavo lungo 2 metri.

Grazie ai driver da 50mm e un sistema Surround potenziato, il suono risulta potente, nitido e realistico. Il peso è di soli 340 grammi (costruzione in plastica) e grazie al cuscinetti con imbottitura morbida ed economica permette il giusto comfort per la migliore esperienza di gioco possibile.

Con la funzione di cancellazione del rumore, vengono filtrati i rumori ambientali e la trasmissione vocale avviene senza alcun ritardo. Il fatto che il microfono sia unidirezionale viene compensato dall’ottima sensibilità audio di 105 ± 3dB.

Se ciò che cercate in delle cuffie da gaming è sopratutto il fattore estetico allora può esservi utile sapere che le Runmus dispongono di un LED blu su entrambi i lati.

5. Beexcellent GM-1

Passiamo ora all’ultimo modello, nonché alternativa più economica per chi cerca le migliori cuffie da gaming sul mercato. Questo modello è compatibile con qualsiasi device abbia un entrata jack 3.5 mm, quindi anche telefoni cellulari, PS4 e Xbox.

Le Beexcellent Gm-1 sono comode, flessibili e resistenti e pesano solo 298 grammi. Il microfono è dotato di cancellazione del rumore per una comunicazione più nitida e realistica. La gamma di frequenza è 15Hz-20KHz, mentre il volume massimo possibile è 105dB +/- 3dB a 1KHz.

Anche in questo caso l’estetica conta molto e avrete a disposizione dei LED rossi sul lato esterno dei padiglioni auricolari.

Conclusioni sulle migliori cuffie da gaming

Se ti è piaciuto questo articolo sulle migliori cuffie da gaming leggi anche:

Continua a seguirci e iscriviti alla Pagina Facebook di Blogamico per non perdere i prossimi articoli.

Ultimo aggiornamento 2021-09-30 -  Immagini originali da Amazon Product

Articoli correlati