Scoprire se due persone chattano su Facebook

I social network facilitano le relazioni interpersonali, favoriscono incontri extraconiugali e, se non adeguatamente controllati, potrebbero essere un rischio per i minori. Se il tuo partner ti tradisce, o se tuo figlio ti nasconde qualcosa, difficilmente ti permetterà accedere alle sue chat. Ma con un po’ di astuzia e con gli strumenti giusti è possibile scoprire la verità. In questo articolo vedremo, in particolare, come scoprire se due persone chattano su Facebook.

Come ho detto, se una persona non ti vuole far sapere con chi chatta su Facebook, farà di tutto per nascondere le conversazioni. Eliminerà o archivierà le chat, imposterà privati i suoi amici. E, naturalmente, anche se dovesse mostrarti tutte le sue conversazioni, quelle compromettenti saranno state già eliminate e sicuramente non troverai nulla.

Quindi, l’unico modo per scoprire se si sente con qualcuno è monitorare le sue attività di nascosto.

A differenza di Whatsapp, dove l’account è associato al numero di telefono e può essere usato su un dispositivo per volta, Facebook può essere usato da qualsiasi dispositivo: smartphone, tablet o personal computer. Di conseguenza è più facile da violare.

Ma, prima di proseguire devo fare una precisazione:

“Spiare una persona, senza il suo consenso è reato. Usa le informazioni contenute in questo articolo solo per fini leciti e consentiti dalla legge. Le mie guide sono realizzate esclusivamente per fini didattici e per evidenziare le vulnerabilità dei moderni sistemi di comunicazione. Confido nella tua intelligenza e nel tuo buon senso e ti invito a rispettare la legge. L’autore dell’articolo e il sito non possono essere ritenuti responsabili di un eventuale uso improprio che farai delle nozioni che imparerai.”

Fatta questa doverosa precisazione, vediamo come fare per scoprire se due persone chattano su Facebook.

Come scoprire se due persona chattano su Facebook tramite PC

Se la persona che vuoi controllare, usa anche il computer per accedere al suo account Facebook, hai qualche chance in più per scoprire cosa nasconde. In particolare, puoi mettere sotto controllo il PC, recuperare la sua password e accedere al suo account in qualsiasi momento, anche da un’altro dispositivo.

Spesso, chi naviga su internet sempre dallo stesso computer, per evitare la scocciatura di inserire ogni volta la password, la salva nel browser.

Quindi ti basterà recuperare tutte le password salvate dal browser per scoprire la sua password di accesso a Facebook.

Tieni presente, che anche se non ha memorizzato la password di Facebook, normalmente le persone usano sempre le stesse parole. Quindi, se noti che le password memorizzate sono tutte simili, con buone probabilità e con un po’ di astuzia, ricaverai anche la sua password per accedere al suo account Facebook.

Un piccolo programmino che puoi usare per recuperare le password salvate su Chrome è ChromePass. In alternativa puoi provare WebBrowserPassView, una piccola utility attraverso la quale puoi recuperare le password memorizzate dai principali browser.

Naturalmente, non è detto che tra le password memorizzate nel browser trovi quella di Facebook. Inoltre, se la tua vittima ha attivato l’autenticazione a due fattori, sarà difficile accedere al suo account da un altro dispositivo.

Fortunatamente esistono altri mezzi per scoprire la verità.

Scoprire cosa scrive su Facebook tramite keylogger

Un keylogger è un piccolo programmino che viene eseguito all’avvio di windows e che memorizza tutto ciò che viene digitato sulla testiera. Quindi, con un po’ di fortuna, e con un buon keylogger, installato sul computer, riuscirai sicuramente a scoprire se due persone chattano su Facebook e quello che si dicono. O perlomeno quello che scrive una delle due.

Alcuni keylogger oltre a catturare ciò che viene digitato sulla tastiera del computer, permettono di catturare schermate, monitorare particolari programmi e IM e inviare il tutto ad un indirizzo email o ad un server remoto via ftp.

Personalmente, ti consiglio di provare Refog Personal Monitor. Refog è un keylogger semplice da usare, facile da configurare e che, oltre a memorizzare ciò che viene digitato sulla tastiera, salva screenshot e può monitorare le chat.

Refog è disponibile sia per Windows che per MacOS. Ti consiglio di visitare questa pagina per avere maggiori informazioni sul funzionamento del programma.

Software di controllo parentale per monitorare il cellulare

Se la tua vittima accede a Facebook solo con il cellulare, allora l’unico modo possibile che hai per scoprire la verità è affidarti ad un software di controllo parentale.

I software di controllo parentale sono App che vengono installate sullo smartphone e che permettono di monitorare tutte le attività.

Queste applicazioni funzionano in modalità nascosta e vengono gestite attraverso un pannello di controllo accessibile via internet da qualsiasi computer.

Tramite uno dei software di controllo parentale, indicati in questo articolo, puoi accedere di nascosto a tutte le chat Facebook, Whatsapp, Telegram e tante altre. Puoi scoprire tutte le sue telefonate accedendo al registro delle chiamate. Inoltre puoi tracciare gli spostamenti via GPS.

Queste sono solo alcune delle funzioni di queste applicazioni. Ti consiglio di consultare i rispettivi siti per scoprire, per ognuna, le potenzialità.

Le migliori app di controllo parentale sono:

Mspy


Mspy è una delle più diffuse app di controllo parentale in commercio.

Con più di 25 funzioni, Mspy ti permette di accedere alla posizione del cellulare in qualsiasi momento, di monitorare la maggior parte delle app di messaggistica, come Whatsapp, Facebook Messenger, Telegram, SnapChat e tante altre.

Il programma è disponibile sia per Android che per iPhone.

Ti consiglio di visitare la pagina in italiano di mSpy cliccando qui, per maggiori informazioni.

Hoverwatch

App Spia per cellulari Android

Hoverwatch salva registro delle chiamate e sms, cronologia della navigazione ad internet, monitora la posizione del cellulare, salva le conversazioni Whatsapp e tanto altro.

Con Hoverwatch puoi monitorare fino a 5 dispositivi Android contemporaneamente. Una volta installato sul telefono della vittima, ti basterà attivare la funzionalità Stealth Mode per far funzionare il programma in modalità invisibile.

Per maggiori dettagli ti consiglio di consultare il sito ufficiale seguendo questo link.

FlexiSpy

FlexiSPY

Tra tutti i software spia e di controllo parentale, Flexyspy è il più completo. Ma anche il più caro.

Ha circa 160 funzioni. Praticamente permette di monitorare in modo completo qualsiasi cellulare. Ha caratteristiche come la registrazione delle chiamate, la possibilità di ascoltare le chiamate in diritta che non trovi in nessun altro software.

Il programma è disponibile per Android, iPhone, iPad e Computer. Vai sulla pagina ufficiale di Flexispy, cliccando qui, per conoscere tutte le sue potenzialità.

Conclusioni – Come scoprire se due persone chattano su Facebook

Come puoi vedere non è impossibile scoprire se due persone chattano di nascosto su Facebook. Esistono diversi modi per scoprirlo. In questo articolo te ne ho mostrati alcuni.

Se vuoi provare un software di controllo parentale, ricordati che non è possibile installarlo senza avere accesso fisico al dispositivo. Non credere a chi ti chiede soldi per farlo. Con molta probabilità sta cercando di truffarti.

Su BlogAmico trovi tanti altri articoli interessanti sull’argomento. Per esempio potrebbe interessarti Spiare Whatsapp di un altro numero. Altrimenti potresti leggere Come vedere chi ti segue su Facebook.

Iscriviti alla nostra pagina Facebook così potrai seguirci anche sui social e non rischierai di perdere i prossimi articoli.

Articoli correlati


Rocco Vincy

Analista/Programmatore e blogger, si occupa di sicurezza informatica e delle comunicazioni. Co-fondatore del sito/blog "BlogAmico"

Rocco Vincy ha 147 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Rocco Vincy

Rocco Vincy