Come spiare Telegram

Non solo WhatsApp, ormai c’è anche Telegram, che è, a pieno titolo, tra le applicazioni di messaggistica istantanea più famose al mondo. Telegram, a differenza di WhatsApp, si è da subito posizionata come app. basata sul rispetto della privacy. Difatti, molti la scelgono e la prediligono proprio per questo motivo. In realtà, esistono modi anche per spiare Telegram e le sue conversazioni “segrete”.

Tuttavia, prima di continuare a scrivere, ti ricordo che:

spiare il cellulare di un persona senza il suo consenso è un reato. Pertanto, le informazioni contenute in questo articolo, sono solo per scopi conoscitivi: l’autore dell’articolo e il sito non si assumono nessuna responsabilità dell’uso improprio che potrebbe essere fatto delle informazioni contenute in questo scritto.

Spiare Telegram e le chat segrete

Lo sai che le conversazioni su Telegram vengono criptate? Uno dei punti di forza, che rende questa app. sostanzialmente diversa dalle altre di messaggistica istantanea, è basato proprio sulla sua struttura. Essa è costruita attraverso delle chiavi di cifratura e poi distribuita su più Data Center. Questi ultimi sono sparsi per il mondo e le chiavi di lettura vengono separate dai messaggi. In sostanza una suddivisione su più fronti che rende difficile poter intercettare i messaggi scambiati.

Se poi si pensa che è possibile attivare un’ulteriore “protezione” per nascondere le conversazioni, ricorrendo alle ormai note chat segrete di Telegram, si capisce quanto questo possa rappresentare un punto di forza di questa applicazione.

Le chat segrete sono sostanzialmente delle chat che vengono protette da un algoritmo di crittografia ancora più complesso e tecnologicamente strutturato, al fine di assicurare la completa segretezza della conversazione. Proprio su Telegram, è possibile anche inviare messaggi che, impostando una certa tempistica (come con un timer vero), si autodistruggono.

spiare-telegram

App per controllare le chat segrete di Telegram

Nonostante Telegram sia considerata, a ragione, un’app. di messaggistica molto sicura, come anticipato, ci sono tanti modi per poter intercettare le chat, quindi la prudenza non è mai troppa.

Ancora una volta, mi preme ricordarti che non si tratta di un’azione legale, pertanto questo articolo è solo conoscitivo, anzi, magari potrebbe esserti d’aiuto per capire se proprio il tuo cellulare è stato messo sotto controllo.

Ci sono una serie di app., a pagamento e gratuite, che ti permettono facilmente di accedere ai contenuti privati di qualcun altro, semplicemente scaricandole sul cellulare da controllare.

Tra le più note ed utilizzate:

mSpy è un software molto diffuso e semplice da installare: pochi passaggi che non richiedono particolari doti o conoscenze in campo tecnologico.

Oltre a spiare le chat di Telegram, l’app. può essere impostata per avere una visione generale dell’uso del cellulare: da whatsApp ad Internet, dalla e-mail ai messaggi, si può tenere traccia di tutto, anche degli spostamenti tramite il Gps.

Anche Hoverwatch è un’app. davvero intuitiva, ma come sempre va installata sul cellulare su cui si vuole spiare Telegram. Questo software ti permette di controllare sia le chat che l’intera operatività dello smartphone.

Ultima arrivata, ma non per performances, uMobix ti consente di ottenere informazioni dettagliate sull’attività di Telegram, ma anche su tutto il resto (Facebook, messaggi, gps ecc.) sempre semplicemente installando direttamente il software sul cellulare da controllare.

Questo software più che per il controllo parentale è pensato per tracciare l’attività di coniugi o partner, che monitora le chat segrete di Telegram, ma anche le altre chat o messaggi sui vari canali possibili.

app-spiare-telegram

Come spiare Telegram con le app?

Si tratta di applicazioni pensate fondamentalmente per il controllo parentale (dei figli o anche dei partner), che assicurano, soprattutto ai genitori, di vigilare sulla sicurezza dei più giovani, senza violare le esigenze di privacy dei ragazzi. Spesso, infatti, sono proprio i genitori, che, preoccupati dai pericoli della rete (cyberbullismo, adescamenti, truffe…), decidono di mettere sotto controllo il telefono dei propri figli (ricorda sempre che la persona interessata, fosse anche un figlio/a, deve necessariamente essere informata che ha il telefono sotto controllo).

Scaricando queste app. direttamente sullo smartphone da controllare, si ha la possibilità di:

  • Monitorare tutti i messaggi di testo: è possibile accedere a tutti i messaggi di testo, sia inviati che ricevuti, su Telegram (anche i timestamp).
  • Vedere le chat segrete: si può tenere traccia anche delle chat segrete.
  • Controllare le informazioni dell’utente e le informazioni di contatto.

In sostanza, si riesce anche bene a capire con chi eventualmente comunicano i figli su Telegram, in modo tale da contrastare eventuali criminali in azione.

 

Spiare il cellulare di un persona senza il suo consenso è un reato. Pertanto, le informazioni contenute in questo articolo, sono solo per scopi conoscitivi: l’autore dell’articolo e il sito non si assumono nessuna responsabilità dell’uso improprio che potrebbe essere fatto delle informazioni contenute in questo scritto.

 

Articoli correlati


Marika Maino

Copywriter con la SEO dentro, ma anche ricamatrice di storie. Abbatto muri di testo e ti aiuto a domare le keyword. Scrivo per blog professionali e ti porto su Google con amore. Non resisto alla pasta e alle persone gentili, ai libri e alle battute pronte. Credo nelle donne e le aiuto a "farlo digital".

    Marika Maino ha 20 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Marika Maino