Spiare WhatsApp conoscendo il numero

Sei curioso di sapere cosa fa il tuo partner quando non è con te? Sapere quanto tempo trascorre su WhatsApp? Con chi chatta? Vuoi scoprire se tuo figlio frequenta cattive compagnie? Ma soprattutto, vuoi scoprire come spiare Whatsapp conoscendo il numero?

Viviamo in un mondo governato dai social e da internet dove, grazie ai moderni smartphone, siamo online 24 ore su 24. Senza che ce ne accorgiamo corriamo il rischio di essere controllati in ogni spostamento ed in ogni conversazione.

Ormai non servono costose apparecchiature o particolari sistemi di intercettazione per spiare una persona. Basta semplicemente smanettare sul suo smartphone per tirare fuori ogni suo segreto.

Quando inizi ad avere dubbi sulla tua relazione, quando inizi a perdere la fiducia del partner, la prima cosa che vorresti fare è sbirciare cosa nasconde sul suo cellulare. Capire perché lo custodisce con tanta gelosia e perché non ti permette di toccarlo?

Ma c’è un App che più di tutte suscita la curiosità in queste situazioni… Si tratta di Whatsapp.

WhatsApp è il programma di messaggistica istantanea più usato al mondo. Non a caso, è la prima applicazione che in caso di dubbi vorresti controllare, e dalla quale speri di ottenere il maggior numero possibile di informazioni sulla persona che vuoi spiare.

Leggendo oltre, scoprirai che è possibile spiare di nascosto il contenuto delle conversazioni Whatsapp conoscendo solo il numero.

È possibile spiare Whatsapp conoscendo solo il numero?

Innanzitutto, iniziamo con il chiarire che “non è possibile spiare Whatsapp conoscendo soli il numero di telefono della vittima”. Per lo meno nel 99% dei casi.

Infatti potrebbe essere possibile sfruttare vulnerabilità del Sistema Operativo o di alcune App per installare di nascosto malware in grado di spiare Whatsapp da remoto solo attraverso il suo numero e senza accedere fisicamente al telefono. Tuttavia, quest’ultima eventualità è alquanto remota. Infatti, ogni vulnerabilità nota quasi sempre viene corretta entro pochi giorni con una patch.

Quindi le vulnerabilità note non si possono sfruttare perché sicuramente sono state già corrette e i c.d. exploit-0day(cioè le vulnerabilità del sistema non ancora corrette) difficilmente vengono resi noti prima dell’uscita della patch che ne corregge l’errore.

Detto ciò, non credere in chi ti dice di essere in grado di farlo e ti chiede una cospicua somma di denaro per poterlo fare, quasi sicuramente è una truffa. Infatti, tieni presente che la maggior parte di questi soggetti, sfruttano la debolezza e lo stato di incertezza della propria relazione delle persone.

Inoltre forti del fatto che gli si sta chiedendo di commettere un reato, sanno benissimo che difficilmente saranno denunciati. D’altronde, il truffato difficilmente troverà il coraggio di rivolgersi alle forze dell’ordine e denunciare la truffa dichiarando di aver ingaggiato una persona per commettere un illecito.

Quindi detto ciò, prima di entrare nel vivo della questione e vedere veramente com’è possibile spiare Whatsapp, devo fare una precisazione:

Spiare le conversazioni di una persona senza il suo consenso, è un illecito di carattere penale. Questa guida non è uno stimolo a commettere reati, ma uno strumento di conoscenza utile a capire quali possono essere le tecniche utilizzate dai male intenzionati per spiare le conversazioni whatsapp al fine di adottare le opportune misure di sicurezza. L’autore dell’articolo ed il sito non si assumono nessuna responsabilità dell’eventuale uso improprio che ne farai delle informazioni contenute in questa pagina.

Fatta questa piccola, ma doverosa premessa, vediamo come fare per spiare whatsapp conoscendo il numero.

Come spiare whatsapp conoscento il numero con Software Spia

La soluzione più usata per spiare Whatsapp, è quella di affidarsi a prodotti professionali studiati ad hoc per lo scopo.

Si tratta di software di controllo parentale, cioè programmi del tutto leciti, creati per monitorare e controllare le attività del cellulare dei figli minorenni, ma speso usati indebitamente anche per spiare il partner, il collega o un dipendente.

Su internet trovi diversi siti che pubblicizzano software spia. Io ti indicherò solo i più diffusi, cioè quelli che sono sul mercato ormai da diversi anni e di conseguenza hanno maturato molta esperienza nel settore.

Uno dei più diffusi in assoluto di questi software è sicuramente mSpy. Ma prima di parlartene, insieme ad altri software di controllo parentale, voglio darti qualche consiglio da seguire prima di acquistarne uno in modo tale da evitare di spendere soldi inutilmente.

Un primo consiglio che ti voglio dare è quello di stare molto attento e leggere le specifiche dei vari programmi che sto per proporti. Tieni presente che molte funzioni richiedono root per Android e jailbreak per iPhone. Molti utenti si rendono conto di queste limitazioni solo dopo che hanno acquistato il software e per questo si sentono truffati. In realtà se si fossero documentati prima, non avrebbero avuto un tale inconveniente.

Un’altra cosa a cui devi stare attento sono le truffe. Non fidarti di chi ti promette miracoli e affidati solo di programmi conosciuti. Le truffe molto spesso si nascondono dietro l’angolo!

Segui attentamente i consigli che sto per darti ed eviterai brutte sorprese.

Come spiare un cellulare conoscendo solo il numero

Come ti ho già detto, non è possibile spiare un cellulare conoscendo solo il numero, hai bisogno di altre informazioni. Per lo meno, ti serve conoscere anche il modello e la versione del Sistema Operativo. Se hai queste informazioni, sei già a un buon punto.

Queste informazioni sono importanti perché, per spiare le conversazioni Whatsapp, gli SMS, ricevere posizione ed altro, dovrai installare sul cellulare dalla vittima una applicazione in grado di monitorare e registrare queste attività. Cioè dovrai installarci un software spia e queste informazioni ti servono per verificarne la compatibilità.

Il Miglior programma per spiare Whatsapp – mSpy

Uno dei migliori software di controllo parentale è senza dubbio mSpy

MSpy è una programma molto diffuso. Viene usato per monitorare e tenere sotto controllo un cellulare da remoto.

Praticamente una volta installato, tramite un pannello di controllo potrai controllare tutte le attività del cellulare su cui è installato.

MSpy è in grado di raccogliere moltissime informazioni sul cellulare, fra cui il registro delle chiamate, la posizione GPS, gli eventi presenti nel calendario, gli SMS, le email e la cronologia di navigazione.

Il programma è disponibile sia per Android che per iPhone. Ma ti consiglio di verificare sempre sul sito la compatibilità del modello da monitorare.

Puoi verificare la compatibilità del dispositivo con il software su questa pagina. Troverai anche altre informazioni utili su come funziona mSpy e come usarlo per spiare conversazioni whatsapp.

MSpy ti permette di spiare non solo WhatsApp, ma anche di app di messaggistica come Skype, Telegram, Instagram e Hangouts.

Questa è un esempio di chat Whatsapp catturata da mSpy.

Spiare Whatsapp con mSpy

Se vuoi provare mSpy vai sulla pagina dell’offerta.

Spiare Whatsapp con Hoverwatch

App Spia per cellulari Android

Un’altra delle migliori App che ti consiglio di provare per spiare Whatsapp è Hoverwatch.

Con Hoverwatch puoi monitorare fino a 5 dispositivi Android contemporaneamente. Una volta installato sul telefono della vittima, ti basterà attivare la funzionalità Stealth Mode per far funzionare il programma in modalità invisibile.

Hoverwatch salva registro delle chiamate e SMS, cronologia della navigazione ad internet, registra la posizione del cellulare, salva le conversazioni Whatsapp e tanto altro.

Potrei visualizzare tutte le attività monitorate sul cellulare della vittima tramite un pannello di controllo accessibile via internet, usando le credenziali che hai scelto in fase di attivazione.

Molte app Spia richiedono root sbloccato per poter funzionare. Hoverwatch può essere installato anche senza root. Ma tieni presente che non tutte le funzioni saranno disponibili.

Il video qui sotto, mostra come installare rapidamente l’App sul telefono da monitorare:

Hoverwatch è un prodotto completo che offre soluzioni ad un prezzo competitivo.

Come ti ho già detto, il programma può funzionare in modalità completamente invisibile. Quindi, l’utilizzatore del cellulare non sarà in grado di vedere che sul suo cellulare è presente un app-spia.

Per maggiori dettagli ti consiglio di consultare il sito ufficiale seguendo questo link e capire come usarlo per “spiare Whatsapp conoscendo il numero”.

uMobix e Spyzzz

Vorrei segnalarti altri due software abbastanza validi in grado di spiare Whatsapp da remoto tramite numero di telefono. Purtroppo i rispettivi siti sono disponibili solo in inglese, tedesco e francese perché sono software relativamente giovani ma in forte crescita.

Ti sto parlando di:

  • uMobix un software di controllo parentale molto semplice da usare e con le stesse funzioni presenti su mSpy e Hoverwatch. Tuttavia ti consiglio di dare un’occhiata al sito cliccando qui, potresti trovare funzionalità interessanti che ti potrebbero essere utili.
  • Spyzzz – Se invece il tuo intento è quello di spiare Whatsapp del partner di nascosto e non solo, allora Spyzzz è il software adatto a te. Infatti quest’App nasce proprio con lo scopo di controllare e smascherare possibili traditori. In pratica le sue funzioni sono principalmente state sviluppate con scopo di scoprire ciò che potrebbe nascondere un possibile traditore. Clicca qui per scoprirne le caratteristiche.

Come spiare Whatsapp conoscendo il numero gratis

Se invece non hai intenzione di spendere nemmeno un centesimo, allora devi sapere che le cose si fanno un po più complicate.

Come ormai avrai capito, non è possibile spiare whatsapp conoscendo solo il numero. Devi per forza poter accedere fisicamente al telefono che hai intenzione di monitorare.

Sul sito di WhatsApp, tra le informazioni sulla privacy, c’è scritto: “il rispetto per la privacy dei nostri utenti è inserito nel nostro DNA. Da quando abbiamo creato WhatsApp, il nostro obiettivo è sempre stato realizzare Servizio con un livello di privacy elevato”. 

Ma a quanto pare non è proprio così, o per lo meno c’è qualcosa che non torna.

Esistono delle App che dichiarano di poter monitorare le attività whatsapp di un altro numero anche se la persona da controllare ha impostato la privacy in modo da nascondere l’ultimo accesso o la lettura dei messaggi. Alcune dichiarano addirittura di essere in grado di mostrarti le attività di una persona anche se sei stato bloccato.

In effetti queste app non ti consento di spiare whatsapp conoscendo solo il numero, ma solo di fare delle statistiche sul tempo che trascorre una persona sull’app.

Sinceramente non ho molta fiducia di queste app, quindi non perdo nemmeno tempo ad elencartele.

Conclusioni

Tempo fa ho visto un video su Youtube su “come spiare Whatsapp conoscendo solo il numero” che mostrava un sito dove era sufficiente inserire il numero di telefono da spiare e la propria email, per ricevere nella casella di posta la cronologia delle conversazioni Whatsapp del numero che vogliamo spiare.  Naturalmente si trattava solo di una truffa finalizzata a rubare i tuoi dati e farti effettuare qualche operazione a pagamento. Ti consiglio di tenerti alla larga da questi siti.

Altri articoli su come spiare un cellulare e le app di messaggistica sono:

Per concludere, tieni voglio ricordare che non è possibile spiare whatsapp conoscendo il numero, o meglio senza avere a disposizione il cellulare da spiare. Per leggere le chat Whatsapp di una terza persona devi avere accesso fisico al telefono e installare un software che ti permette di spiare le conversazioni.

Seguici sulla nostra pagina Facebook per essere informato sulla prossime novità!

Articoli correlati


Rocco Vincy

Analista/Programmatore, web developer e blogger, mi occupo di sicurezza informatica e delle comunicazioni. Co-fondatore del sito/blog "BlogAmico" Telegram: @RoccoVincy

Rocco Vincy ha 234 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Rocco Vincy