Tablet per bambini

Se sei alla ricerca di una tablet da regalare ad un bambino e vuoi essere sicuro di fare la scelta giusta, sei nel posto giusto! Dopo aver letto questo articolo saprai scegliere il tablet per bambini adatto alle tue esigenze.

Le nuove generazioni sono sempre più attratte dalle ultime tecnologie. I bambini imparano in fretta e non è raro vedere un ragazzino usare un tablet o uno smartphone meglio di un adulto.

I tempi cambiano, la società si evolve e con essa anche i modelli educativi.

Gli strumenti che il progresso ci offre, soprattutto i tablet, se usati con le dovute accortezze, possono diventare ottimi strumenti educativi. Ma, se da una parte la facilità con cui un bambino di pochi anni usa il tablet può impressionare i genitori, se non si usano precauzioni, quel apparente innocuo apparecchio, può diventare fonte di pericolo per il bambino stesso.

Per questo, ma soprattutto per stare tranquilli, è meglio non affidare loro dispositivi destinati ad individui per adulti, ma scegliere apparecchi adatti alla loro tenera età.

I tablet per bambini non hanno nulla da invidiare a gli stessi modelli per adulti, ma hanno caratteristiche, applicazioni e funzioni che li tengono alla larga da possibili pericoli.

In un altro articolo, intitolato come scegliere un tablet, ho parlato delle principali caratteristiche che bisogna guardare quando si acquista un tablet. Gli stessi suggerimenti valgono anche quando si acquista un tablet per bambini.

Per comodità te li elenco di seguito brevemente.

Come scegliere un tablet per bambini

Se sei alla ricerca di un tablet per bambini queste sono le principali caratteristiche a cui devi prestare attenzione:

  1. Display
    Devi fare attenzione sia alle dimensioni che alla risoluzione.
    Per quanto riguarda le dimensioni, normalmente i tablet per bambini hanno un display che va dai 7 ai 9 pollici.
    Ti consiglio di sceglierlo tenendo in considerazione la portabilità e la comodità d’uso.
    La risoluzione si misura in pixel e indica la qualità di visualizzazione, cioè la definizione delle schermo. Maggiore è il valore, maggiore sarà la definizione. Le risoluzioni più diffuse per questo genere di dispositivo sono: 1024 x 600, HD (1280 x 800) e Full HD (1920 x 1200).
  2. RAM e Processore
    Come per i tablet per adulti sia la quantità di RAM che la potenza del processore incidono in modo rilevante sulle prestazioni del dispositivo.
    Anche se non c’è bisogno di orientarsi verso processori di ultima generazione ne tanto meno su un’elevata quantità di RAM è giusto spendere qualcosina in più e prendere un prodotto che funzioni in modo fluido.
  3. Memoria di Massa
    La memoria di massa indica lo spazio destinato ad ospitare applicazioni, dati e immagini.
    Anche in questo caso cerca di scartare dispositivi con poca memoria e se possibili scegli un tablet con slot SD o microSD, in modo da poter aggiungere memoria in caso di necessità.
  4. Durata della batteria
    La durata della batteria si misura in mAh (milliampere/ora).
    Quindi ad un maggior numero di mAh corrisponde una maggiore capacità della batteria, e di conseguenza, potenzialmente una maggiore durata.
    Se non vuoi tenere il tablet perennemente collegato ad una presa di corrente non puoi trascurare il suo valore.
  5. Materiale con cui sono realizzati e robustezza
    I tablet per bambini devono essere realizzati per essere resistenti a urti, graffi e cadute. Inoltre devono avere bordi arrotondati, realizzati in gomma, che scongiurano il rischio di danni ai piccoli utenti in caso di urti accidentali.
    Assicurati che il dispositivo di tuo interesse rispecchi tutte queste caratteristiche.

I Tablet per bambini più venduti

Adesso hai le idee un po’ più chiare! Eccoti un elenco con i 10 tablet più venduti.

Ultimo aggiornamento 2022-05-20 -  Immagini originali da Amazon Product

Articoli correlati


Rocco Vincy

Analista/Programmatore, web developer e blogger, mi occupo di sicurezza informatica e delle comunicazioni. Co-fondatore del sito/blog "BlogAmico" Telegram: @RoccoVincy

Rocco Vincy ha 234 articoli e più. Guarda tutti gli articoli di Rocco Vincy