VPN vantaggi e svantaggi

VPN Vantaggi e Svantaggi

In questo articolo ci occuperemo di VPN, in particolare, vedremo insieme quali sono i vantaggi e gli svantaggi che questa tecnologia offre.

Ma prima di iniziare, cerchiamo di capire di cosa stiamo parlando.

Se hai sentito parlare di VPN, ma non sai cosa sono e come come funzionano, sei nel posto giusto. Infatti, in questo articolo troverai le risposte alle tue domanda e alcuni link attraverso i qual potrai accedere ad articoli di approfondimento.

Se invece pensi di saperne abbastanza, puoi saltare l’introduzione e proseguire nella lettura.

Cos’è una VPN

VPN è l’acronimo di Virtual Private Network (in italiano Rete Privata Virtuale). In pratica, consiste nel realizzare una rete privata,  utilizzando internet come mezzo di comunicazione, dove i collegamenti sono costituiti da tunnel cifrati. In particolare, permettere di collegare tra loro computer e server di un’azienda, posizionati in sedi distaccate, come se facessero parte della stessa LAN.

Tuttavia, sempre più spesso le VPN vengono usate da privati per accedere ad internet per navigare in modalità anonima o per bypassare censura e filtri regionali.

proteggi i tuo dati con un VPN
Grazie alla VPN tutti i dati che invii e ricevi online viaggiano attraverso un tunnel crittografato. In questo modo, nessuno può mettere le mani sulle tue informazioni private.

In pratica, ogni volta che accedi ad internet  usando una VPN, tutto il traffico passa attraverso un tunnel cifrato e il tuo indirizzo IP viene sostituito con quello del server di uscita scelto. Di conseguenza, nascondi la tua identità e le tue attività online a chiunque cerchi di spiarti. Persino il tuo ISP (Internet Service Provider, in italiano fornitore dei servizi internet) non sarà in grado di risalire ai siti che visiti o ai servizi internet usi.

VPN: tanti vantaggi e pochi svantaggi

Come avrai capito, il primo vantaggio immediato che ottieni usando una VPN è la tutela della privacy. Infatti, renderai la vita difficile a chiunque cerchi monitorare le tue attività online.

Ma sicuramente, i vantaggi maggiori gli ottieni in ambito sicurezza. Infatti, poiché tutti i tuoi dati transitano attraverso un tunnel cifrato, sarai protetto da pericoli come intercettazioni o manomissioni. Naturalmente, anche la scelta della VPN è importante. In quanto devi sceglierne una che fa uso di protocolli affidabili con robusti algoritmi di cifratura.

Se vuoi conoscere meglio i protocolli usati dalle VPN ti consiglio di leggere VPN: Come funziona

Per avere un’idea di quanto è fondamentale la sicurezza delle comunicazioni, tieni presente che quando accedi ad una rete WiFi pubblica, per esempio in un aeroporto, nelle stazioni o nei musei, i pericoli di intercettazioni o manomissioni sono abbastanza frequenti. Infatti, questi collegamenti sono perfetti per attacchi di tipo Man-in-the-Middle (MITM), cioè sofisticati attacchi informatici, facilmente realizzabili, il  cui obiettivo è quello di rubare account e password ad ignari utenti.

Quindi, se accedi frequentemente a reti WiFi pubbliche, ti consiglio di stare molto attento e di proteggerti usando una buona VPN.

Gli unici svantaggi che potresti riscontrare nell’usare una VPN sono:

  1. il dover mettere mano al portafoglio, in quanto i servizi offerti sono a pagamento;
  2. la velocità di navigazione potrebbe risentirne.

Per quanto riguarda i costi, mi sento di dire che sono veramente ridicoli. Considera che una delle più economiche VPN, Surfshark, ti permette di acquistare il piano biennale, in offerta con lo sconto del 83% rispetto al piano mensile, al costo di 1,79 euro al mese.

Ovviamente, evita assolutamente VPN e proxy gratuite, potresti avere brutte sorprese.

Per quanto riguarda la velocità, la riduzione è veramente minima, anzi in alcuni casi potresti guadagnarci. Se usi VPN come  NordVPN ExpressVPN, non noterai nessuna differenza. Tieni presente che sia NordVPN che  ExpressVPN possono essere usate anche per lo streaming, tant’è vero che vengono usate per bypassare il blocco regionale presente su piattaforme come Netflix.

Leggi l’articolo Le migliori VPN, per conoscere meglio le caratteristiche delle varie VPN.

I vantaggi delle VPN

Insomma se usi una VPN otterrai solo vantaggi e raramente qualche svantaggio. Ma, proviamo a sintetizzarli

I vantaggi più evidenti visti fin’ora sono:

  1. ti garantiscono riservatezza, perché sostituiscono il tuo IP ed evitano un collegamento diretto tra te e il sito visitato;
  2. alzano il livello di sicurezza, tenendo al sicuro i tuoi dati e proteggendoti da intercettazioni e manomissioni;
  3. nascondono al tuo ISP le tue attività online, in quanto potrà vedere solo che sei collegato ad una VPN;
  4. ti permettono di bypassare censure e filtri regionali;
  5. sono ottime, sicure e anonime per accedere a servizi di streaming con IPTV e Kodi;
  6. ti permettono di usare torrent in tutta sicurezza;

Se proprio vogliamo trovare svantaggi, li possiamo sintetizzare in:

  1. una piccola spesa da sostenere;
  2. possibilità di riduzione minima della velocità di connessione.

Quali VPN scegliere

Arrivai questo punto, sicuramente ti stai chiedendo quale abbonamento VPN acquistare. Per aiutarti nella scelta puoi leggere l’articolo Quali sono le migliori VPN. Ma, in ogni caso, ti consiglio di scegliere una di queste tre VPN:

  1. NordVPN
    Ha sede a Panama, per cui si può permettere di adottare una rigorosa politica nologs. Puoi scegliere tra 5554 server sparsi in 59 paesi. Si avvale dei più robusti protocolli VPN e i migliori algoritmi di cifratura. NordVPN è veloce e può essere usata per lo streaming e il P2P in tutta sicurezza.
  2. ExpressVPN
    Ha sede nelle Isole Vergini Britanniche, quindi, come NordVPN, può adottare una rigorosa politica nologs. È considerata la VPN più veloce. Ha un app per ogni dispositivo e Sistema Operativo, per cui è facile da usare. Ha più di 3.000 server VPN in 160 posizioni disposti in 94 paesi. Supporta lo streaming e il P2P.
  3. Surfshark
    Sicuramente la VPN con le offerte più vantaggiose del momento. Seppur considerata una giovane VPN è sicuramente all’altezza delle rivali più blasonate. Ha tutto ciò che ti serve per navigare in totale sicurezza ed in modalità anonima. La sua sede è nelle Isole Vergini Britanniche, per cui adotta una rigorosa politica nologs. Con più di 1040 server in 61 paesi è senza ombra di dubbio una VPN veloce e affidabile.

Conclusioni

Naturalmente, la mia è stata una descrizione sintetica delle caratteristiche di queste VPN. Ti consiglio di consultare i rispettivi siti per conoscere i costi, le offerte e scoprire le varie funzioni che mettono a disposizione dei propri utenti. Imparerai molte più cose. Tuttavia, sei hai dubbi non esitare a contattarmi, i miei contatti li trovi sul sito.

Come ti ho detto, se usi una VPN per collegarti ad internet otterrai solo vantaggi e zero svantaggi. Ma, se hai ancora dubbi puoi documentarti leggendo altri articoli come Navigazione anonima VPN o La migliore VPN: Come orientarsi. Altrimenti consulta le pagine web, in italiano di  NordVPNExpressVPN o Surfshark.

Nel frattempo, continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook. Sarai sempre aggiornato e non resterai mai indietro.

Articoli correlati

Avatar
Informazioni su Rocco Vincy 124 Articoli
Analista/Programmatore e blogger, si occupa di sicurezza informatica e delle comunicazioni. Co-fondatore del sito/blog "BlogAmico"